La rabbia di una ragazza di 17 anni

“La rabbia è solo la punta dell’iceberg, la testa del serpente. C’è altro sotto” mi ritrovai ad affermare davanti ad una bella ragazza di 17 anni, arrivata al nostro Centro Studi Specialistici San Marco con mamma e papà. Tutto nasce un paio di mesi prima, quando questa “principessa” come la definisce il papà si è […]

una penna, un foglio contro la crisi di coppia

Davanti a me una coppia in crisi profonda, si parla di separazione, lei pronuncia la frase: “Abbiamo problemi di comunicazione”. Quante volte ho sentito pronunciare queste parole. Penso che anche tu l’avrai sentita da amici, parenti, oppure accade anche a te. Ma che vuol dire comunicare in una coppia? “Tutto è comunicazione” affermava un emerito […]

Ecco i 5 motivi per cui le punizioni non servono

Le punizioni non funzionano con i bambini, li rendono agitati, aggressivi e lasciano un vago senso di rivalsa verso il genitore. Più le punizioni sono state frequenti maggiore è la probabilità che il bambino ritenti secondo la formula del gratta e vinci “ritenta e sarai più fortunato”: ecco perché l’apprendimento delle regole che gli volevi […]

I 5 cambiamenti che provocano la “rivoluzione emotiva” in adolescenza

L’adolescenza diventa un grande motore: rimette in circolo le emozioni e i sentimenti che prima venivano vissuti in un certo modo, ma che ora sono messi in discussione in maniera quasi sistematica. I cambiamenti sono sempre dietro l’angolo e avvengono velocemente, dalla sera alla mattina se ne possono intravedere già. Vediamo in sintesi quali sono i […]

Genitori arrabbiati = figli aggressivi

In questo nuovo assetto familiare, degli ultimi 10/15 anni per intenderci, le mamme spesso lavorano a tempo pieno tanto quanto i mariti; quando tornano hanno la casa da risistemare, pile di indumenti da stirare, pranzi da preparare, bambini da lavare ecc…. Le statistiche dicono che 39 padri su 100 aiutano in casa, è un dato […]

Tuo figlio arrabbiato ti sta dicendo che …

Tuo figlio arrabbiato a questa età (tra i 7 e i 13 anni) ti prende di sorpresa, mette in imabarazzo, e spesso preoccupa, soprattutto se sei stato abituato a vedere un bimbo tranquillo e poco reattivo. Di fronte a questo nuovo scenario spesso noi genitori dobbiamo contenere non solo la sua reazione (e quindi l’emozione che ci sta […]